• Rassegna stampa sul servizio “Un notaio per la parrocchia” (Ainc)

    parrocchia notaio d'ambrosio ainc notai cattoliciIn questa nuova sezione dedicata alle “Rassegne stampa” aperta recentemente nel blog del notaio Massimo d’Ambrosio non poteva mancare una raccolta degli articoli che la stampa cartacea e online hanno dedicato alla seconda delle due più importanti iniziative della nuova Associazione Italiana Notai Cattolici.
    Chi scrive ritiene personalmente che quella più densa di significato sia l’iniziativa “Un notaio per le carceri”, anche perché immediatamente rispondente alle opere di misericordia corporale.
    Ma anche il progetto “Un notaio per la parrocchia ” varato dall’Associazione Italiana Notai Cattolici fin dall’inizio,e  in particolare delineato nel I Consiglio Direttivo tenutosi a Roma, è stato bene interpretato per il suo rilievo e per la sua importanza dalla stampa che vi presentiamo.
    Certamente tutti gli ormai oltre 400 notai che sono iscritti all’Associazione Notai Cattolici  sono a disposizione dei meno abbienti per dare consigli gratuitamente, ma la formalizzazione organizzativa del progetto dà certamente un maggior respiro allo spirito che anima il progetto stesso, in quanto supera timori e difficoltà di carattere psicologico che molti hanno ad approcciarsi con il notaio.
    Per poter visionare, salvare, o stampare la rassegna stampa è possibile cliccare direttamente sull’immagine che riportiamo in basso.

    PER VISIONARE E/O STAMPARE LA RASSEGNA CLICCARE SULLA IMMAGINE SOPRARIPORTATA

    Rassegna stampa sul servizio “Un notaio per la parrocchia” (Ainc) ultima modifica: 2016-12-28T22:51:36+00:00 da notaio
    Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on Twitter

    Categoria: Rassegne Stampa

    Articolo precedente:

    Articolo Successivo:


    © Tutti i diritti sono riservati. È vietato qualsiasi utilizzo, totale o parziale dei contenuti inseriti nel presente blog, senza autorizzazione scritta del notaio Massimo d'Ambrosio.

    Lascia un commento