• Le visure fai-da-te. Attenti!

    notaio massimo d'ambrosio info immobiliareLa decisione del Governo (sulla quale speriamo ci sia un ripensamento responsabile) di introdurre le così dette visure fai da te e cioè, in sostanza, di eliminare la garanzia del notaio sulla sicurezza dell’immobile sono un’altra baggianata. Le visure fai da te non esistono. Non c’è alcuna possibilità per chi non ha fatto studi particolari, che non è esperta, darvi quelle garanzie che vi da il notaio.

    Le visure, quello che esce cioè dalla stampante, o che vedete nel video del pc, sono certo elementi di valutazione importantissimi.
    Non voglio certo trascurare il progresso informatico, ma stanno alla decisione del notaio come le radiografie, le analisi del sangue stanno alla diagnosi del medico.
    Quando ritirate dal centro servizi una vostra radiografia che fate? La mettete alla finestra per vedere se quell’ombra è una cosa trascurabile o è qualcosa di serio? No! Andate dal medico che solo lui vi può dire “state tranquilli!” oppure “bisogna operare d’urgenza!”. Lo stesso fa il notaio. Ascoltate cosa vi dice il notaio d’Ambrosio:

    Vostro consulente ma anche pubblico ufficiale

    Ma non è finita, perchè c’è un altro elemento importantissimo che sfugge al legislatore, e cioè che il notaio non solo vi da un parere autorevole ma è un pubblico ufficiale, un terzo, che si inserisce all’interno del rapporto tra venditore e acquirente e nel momento in cui prende una decisione emette una specie di “sentenza preventiva” che tutti devono rispettare, che il venditore rispetta, che la parte acquirente rispetta, e sulla quale voi potete poggiarvi con sicurezza perchè non c’è solo l’autorevolezza e la preparazione del notaio , non c’è solo la sua qualità di pubblico ufficiale, ma c’è anche la sua garanzia personale, patrimoniale, perchè il notaio vi risarcisce non solo il valore catastale dell’immobile, non solo il valore venale dell’immobile, ma tutti gli eventuali danni diretti e indiretti che possono essere sortiti dalla sua eventuale decisione sbagliata.
    Siamo essere umani, può capitare. Capita rarissimamente, come dicono le statistiche, però può capitare. Il notaio vi garantisce anche da questo terzo punto.

    La responsabilità patrimoniale per le visure

    Facciamo un esempio: dovete comperare un immobile, il venditore vi dimostra, carte alla mano, facendovi vedere che ha pagato la banca, che potete stare tranquilli, che non c’è nessuna ipoteca.
    Il vostro consulente, invece, vi dice: “no, secondo me c’è l’ ipoteca! Stai attento!”. Cosa fate? Voi dovete prendere una decisione sulla vostra responsabilità, sulla vostra pelle. Perchè se date retta al vostro consulente e il consulente ha sbagliato dovete ripagare il venditore, perdete la caparra, perdete il valore dell’appartamento, dovete risarcirgli tutti i danni , se invece date retta al venditore e il venditore ha sbagliato, perdete l’appartamento. Mentre invece con la garanzia del notaio questo non può succedere!
    Il problema è che i nostri governanti non hanno capito un elemento essenziale e fondamentale che in Italia, nel nostro sistema giuridico, nel nostro sistema di diritto privato:

    “SENZA NOTAI, SONO SOLO GUAI!”

    Le visure fai-da-te. Attenti! ultima modifica: 2015-04-17T22:25:26+00:00 da notaio



    Vuoi interpellare il notaio Massimo d'Ambrosio per un quesito personale?

    Accedi alla sezione quesiti



    Categoria: Notai e liberalizzazioni

    Tag:, , , ,

    Articolo precedente:

    Articolo Successivo:


    © Tutti i diritti sono riservati. È vietato qualsiasi utilizzo, totale o parziale dei contenuti inseriti nel presente blog, senza autorizzazione scritta del notaio Massimo d'Ambrosio.

    Lascia un commento